I miei racconti … insoliti! … di tutto di più!



L’intervento al polmone … del Titan.

Sono veramente difficili da commentare questi giorni, questi momenti vissuti con ansia per un nuovo ricovero in ospedale del Titan. Per la verità martedì quando ci siamo recati a Milano all’INT, a parte la solita levataccia per evitare il traffico e trovare un parcheggio, eravamo tutti abbastanza sereni … forse tutti.  Forse perché finalmente avremmo estratto definitivamente la “bestia” dal polmone di Paolo. Ma poi mercoledì mattina è subentrata la normale preoccupazione per l’intervento chirurgico e l’ansia di attendere Paolo tornare in corsia portato dal barelliere. Ore d’attesa che sono interminabili, improvvisamente l’orologio rallenta i suoi ticchettii e il tempo trascorre lento più del solito. Ore d’angoscia passate su al 9° piano in Chiesa a pregare quel Dio “distratto” che permette queste sofferenze. Incrocio gli occhi di mia moglie senza riuscire a dirle una parola. Rispondo al telefono o nervosamente scrivo qualche SMS agli amici.

Poi eccolo arriva … <<… ho sonno … ho fame …>> ci dice. La sua voce non è più la stessa, respira a fatica. È pallidissimo e dorme, lo bacio sulla “pelata”, è freddissimo. È una sensazione strana quella che provo. Ha i tubi del drenaggio che gli escono dal fianco, un altro piccolissimo tubo conficcato nella schiena gli dosa la morfina. Lo fisso dal vetro della porta della stanza mentre lo trasbordano nel letto, vomita tutto quello che ha in corpo sulla schiena di un infermiere. Mi dicono che capita e che è tutto normale, mi prende una fitta allo stomaco.

Il chirurgo ci conforta subito dopo, l’intervento è andato bene e la metastasi è stata tolta. Che sollievo. Paolo sembra proprio non volersi svegliare dorme ma se gli parli ti risponde a fatica, apre un occhio alla volta è molto sofferente. Lo lascio alle cure di Rosanna, io devo tornare a casa e questa volta lo faccio proprio a malincuore.

Ieri trascorsi ormai due giorni dall’intervento il Titan sembra aver già recuperato discretamente le energie. È  generoso come al solito non si sottrae alle “visite parenti e amici”. Stanchissimo alle 20 in punto crolla in un sonno profondo dopo aver mangiato una pizza.

Oggi altri piccoli progressi, via la flebo, via l’ago nella schiena con la morfina, via i drenaggi al polmone. Irripetibili le parolacce dette per il dolore e che mi ha inviato con un SMS per avvisarmi.

Finalmente libero, salta in sella alla sua “monovolume” per scorazzare in corsia … spinto da Rosanna.

Che bello domani andrò a Milano e lo potrò abbracciare.




Commenti

  1.    1 patrizia says:

    Sono così felice che tutto sia andato per il meglio!Ora riprenditi la tua vita e fai in modo che sia sempre solare, come quel sorriso che non ti ha mai abbandonato!!! Un inchino doveroso a questi genitori che hanno saputo affrontare la malattia con forza e determinazione e che possano essere di aiuto a chi ,come loro,si trovano nella stessa situazione.

    Posted 10 Maggio 2010, 18:02
  2.    2 Elena says:

    Stringi i denti Titan…..vedrai ke verrano sempre tempi migliori………..abbi fiducia e un pò di fede ke nn guasta…. =) …bacioni enormi e un forte abbraccio al tuo papà e alla tua mamma…

    Posted 10 Maggio 2010, 17:26
  3.    3 elena says:

    un abbraccio forte e un bacione!! ce la farai, anche questa volta… il Dio “distratto” forse ha già buttato un occhio… :-) )
    un abbraccio,
    elena

    Posted 10 Maggio 2010, 15:22
  4.    4 Rosanna says:

    Ciao Paolo,
    sono Rosanna (la compagna di Michele, un collega del tuo papà). Ti scrivo perchè ieri ho letto il tuo libro, tutto in un giorno….che dirti sei diventato il mio mito:))). Sei un ragazzo a dir poco strepitoso da cui bisognerebbe imparare a vivere!! La tua forza di volontà, il tuo coraggio, la tua semplicità e sopratutto la serenità con cui affronti la vita sono qualità contagiose che non lasciano indifferenti.
    Oggi ho regalato il tuo libro a un mio collega, la cui mamma sta lottondo contro la leucemia; sono certa che l’aiuterà ad affrontare la malattia con uno spirito migliore.
    Ho saputo del nuovo intervento e sono contenta sia andato tutto bene. Tieni duro, non mollare mai:))
    GRAZIE Paolo x aver dato una "scossa" alla mia vita;)
    Ora ti saluto mandandoti un bacio e un fortissimo abbraccio con la speranza un giorno di conoscerti di persona.
    Buona giornata
    Rosanna

    Posted 10 Maggio 2010, 13:02
  5.    5 lorena says:

    Pier, con le lacrime agli occhi,ho letto quello che hai scritto.
    Sono felice che Paolo sta superando anche questa prova,ma perchè tutta questa sofferenza……perchè quel Dio distratto permette tutto questo dolore??
    Ora aspettiamo la guarigione di Paolo e basta soffrireeeee!!!
    Deve riprendere in mano la sua vita……
    Vi abbraccio con tutto il bene e l’affetto…
    ciaooooo…LORENA

    Posted 10 Maggio 2010, 10:37
  6.    6 TheRose says:

    GRANDE TITAN! Un’altra difficile prova superata brillantemente. Ed ora speriamo che arrivi la primavera, con tanti giorni felici e luminosi. Per te e per la tua meravigliosa famiglia. Ancora una volta il mio più sincero “in bocca al lupo”!!!!

    Posted 10 Maggio 2010, 10:24
  7.    7 Anonimo says:

    che bello !! sono felice che sia andato tutto ok un bacione kicca

    Posted 9 Maggio 2010, 22:22
  8.    8 stellina89 says:

    sono contenta di leggere che l’intervento sia andato bene…ora non resta che ritrovare il sorriso e quella voglia di vivere che ogni tanto viene a mancare…Paolo è forte, è coraggioso, è un eroe…e sono sicura che in questo momento è circondao da persone che gli vogliono un mondo di bene e che farebbero di tutto per vederlo sorridere ancora…
    Paolo siamo tutti con te
    un bacio

    Posted 9 Maggio 2010, 22:01
  9.    9 Anonimo says:

    Sono venuta a vedere come era andata Paolo. Bravo e bravi tutti. Grazie al tuo papà che ci tiene informati nei momenti cruciali. Un abbraccio alla tua mamma.
    Ciao Paolo, un bacione grandissimo.
    daniela

    Posted 9 Maggio 2010, 18:48
  10.    10 stef says:

    Sono felice di leggere che l’intervento è andato bene!!
    Un bacio a speciale a te Paolo, che così tanto hai da insegnare a tutti noi…
    Stef

    Posted 9 Maggio 2010, 18:37
  11.    11 Mariangela says:

    Sono contenta che Paolo abbia superato anche questa prova.
    Ho quasi finito di leggere il suo libro (l’ho regalato qualche mese fa a mia madre, dopo che mi aveva raccontato la storia di Paolo e mi aveva supplicato di trovarlo in libreria).
    Un ragazzo incredibile proprio Titan Paul.
    Quando ho letto cha sarebbe stato operato al polmone ho pensato che ce l’avrebbe fatta. Un pensiero grande va anche alla mamma ed al papà super forti e super sostenitori di Paolo.
    Un grande bacio buona domenica. FORZA PAOLO…….siamo tutti con te.
    Mariangela (e la sua mamma)

    Posted 9 Maggio 2010, 12:40
  12.    12 Giacomo says:

    Son proprio contento che l’intervento sia andato bene. Speriamo possa esaurirsi questa sofferenza un po’ alla volta. Con solita ammirazione, vi auguro una buona Domenica x quanto possibile.

    Posted 9 Maggio 2010, 10:49
  13.    13 Alfio & Co. says:

    Leggo con gli occhi lucidi di queste ennesime sofferenze del Paolo… come vorrei poterne togliere qualcuna!
    La cosa importante è che “l’inquilino” è stato sfrattato e sicuramente tra qualche giorno il Paolo, recuperate le forze, tornerà quello dei calzoni bassi, con gli starnuti da allergia alla cazzate.

    Posted 9 Maggio 2010, 10:29
  14.    14 Morena says:

    In bocca al lupo per tutto… Paolo è forte…. ;) ha una grinta incredibile!!! ieri ho letto il suo libro tutto in un fiato io al suo posto non avrei reagito così mi sarei buttata giù. Paolo vincerà anche questa volta! un in bocca al lupo

    Posted 8 Maggio 2010, 19:58
  15.    15 Graphic Emotions says:

    Un bacione immenso
    è dura lo so…
    TU sei un Gigante e supererai
    prestissimo anche qst gradino..

    Alla tua mamma e al tuo papà
    vi dico sl coraggio, siete fantastici

    Posted 8 Maggio 2010, 19:44
  16.    16 mamma lella says:

    grazie… grazie per farci partecipi della vostra forza.

    Posted 8 Maggio 2010, 19:19