I miei racconti … insoliti! … di tutto di più!


Noooo! Disastroooo!

Milano 19 Novembre il "Nano Maledetto" ricompare! (chi ha letto il libro capirà)
A chi chiedeva pochi giorni fa che fine avesse fatto eccolo accontentato.

Prosegui la lettura »


Life is now!

19 Novembre, altra levataccia, oggi ancora una volta giornata di controlli si parte alle 7:07 da Venegono.
In stazione sembra si sia radunato tutto il paese, ma riusciremo a salire sul treno diretto a Milano?
Saliamo con le palpebre ancora leggermente "abbassate", è veramente duro il risveglio oggi, si stava veramente bene questa mattina sotto la "calda pezza"!
 
Controlli al Pini, controlli di quelli seri.
 
O sei dentro … o sei fuori!
 
O ce l’hai o non ce l’hai!
 
Scintigrafia ossea. Solo la parola ti mette i brividi.
Arriviamo puntuali e attraversiamo quel corridoio del piano primo quello con il pavimento giallo dove Paolo scorrazzava con la sua "monovolume" solo un anno fa, dove Paolo sgommava, con la sua monovolume, accennava anche qualche testacoda e poi come una saponetta impazzita schizzava via, la carrozzina da una parte lui e il gambone ingessato dall’altra … ricordi ormai lontani.

L’esame è di quelli tosti, ti iniettano in vena un liquido di contrasto … radioattivo … vai a farti un giretto e dopo due ore il liquido si fissa al tessuto osseo. Poi ti sdrai su di un lettino, una macchina, una specie di TAC ti passa sopra, ti sorvola.
Ti scannerizzano, "fotocopiano", come una pagina di giornale di cui vuoi mantenere il ricordo indelebile.

Rosanna ed io fuori nel corridoio, ormai soli, intravediamo un volto, conosciuto, quello di Marcello, Marcello dell’AVO, che ha saputo che eravamo li e non ha resistito ed è venuto a salutare il Paolino.

Poi la porta si apre, esce il medico, i nostri occhi si incrociano, un brivido leggero mi solca la schiena, non riesco a chiedere, ci anticipa lui.

"Tutto ok … l’esame non evidenzia nulla di sospetto". 
 
Se ne va velocemente deve correre a mangiare un boccone.
Sono le 13:15 e anche noi abbiamo un certo appetito.

Un’altra battaglia vinta contro la "bestia!


Il presidente Napolitano leggerà il libro!

… di Samuele Giardina (La Provincia di Varese)
 
 
 

Intervista Rai3 di Giuditta Castellanza.

Prima di guardare il video ricordarsi di spegnere la "Musica del Paolino" sulla colonna di destra cliccando il pulsante (II) sotto la cover.

Prosegui la lettura »


Intervista Rai Giornata per la ricerca.

Che domenica!
Anche oggi mi sono alzato prima del canto del gallo. Fuori il cielo è ancora nero, sono le 6 del mattino e suona già la sveglia. Sono in difficoltà ad aprire gli occhi. E poi non mi vorrei alzare dal letto questa mattina, devo andare in Rai per l’intervista. Ma che succede trema il letto, ma no sono le mie gambe me la sto facendo sotto! Ho la bocca impastata.
Piove e piove … e se qualcuno osa ancora dire che Varese è il "pisciatoio" d’Italia mi arrabbio.
Nadia ci accoglie alla sede Rai di via Teulada. È sorridente come al solito e tranquillizza me e papà. Ci microfonano e ci portano dietro le quinte, mentre il programma è in onda.
Tiberio Timperi è nel salottino dello studio ed è in diretta. Miriam Leone ci accoglie con i suoi bellissimi occhi verdi sorridenti. Ora sono quasi nel panico, tra pochi minuti tocca a noi, ora si fa sul serio. Datemi un pizzicotto e fatemi svegliare da questo sogno.
"Vieni Paolo accomodati qui sul divano, mettiti comodo!"
"Piercarlo, lei si metta qui, accanto a suo figlio"
Tiberio è Miriam sono li di fronte a noi … parte lo stacchetto con la musica, faccio un grande respiro, ho la lingua impastata, mi sento tutto ingessato …
 
CIAK SI GIRA … sono in onda …
 
(Prima di ascoltare il video spegnere la MUSICA del Paolino presente sulla barra di sinistra)
 
Video importato

YouTube Video

Con il Presidente Napolitano …

Giornata memorabile, che difficilmente dimenticheremo.
Questa mattina sul
FrecciaRossa, il treno ad alta velocità, ci ha portato a Roma. Un viaggio comodissimo e bellissimo. In quattro ore siamo giunti nella Capitale.

Prosegui la lettura »


Week-end a Roma … ricco di appuntamenti.

Ci attende un week-end ricco di appuntamenti.
E si, si parte per Roma. Roma capitale, un sogno che covavamo da molto tempo. Roma in autunno, ci hanno sempre riferito fosse il periodo migliore.
Domani Venerdì 6 Novembre alle ore 16 siamo, Papà ed io, invitati personalmente dal Presidente della Repubblica che celebrerà ufficialmente la Giornata per la Ricerca sul Cancro al Palazzo del Quirinale con una Cerimonia alla presenza di personalità di Governo e a illustri rappresentanti del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport, del mondo scientifico e dei sostenitori di AIRC.
Nel corso della cerimonia sono previsti interventi del Presidente AIRC Piero Sierra, del Professor Umberto Veronesi e dell’On. Maurizio Sacconi Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali. Inoltre il Professor Antonio Paolucci Direttore dei Musei Vaticani, interverrà sul tema "Arte e Ricerca un modello culturale per la crescita dei giovani".

In questa occasione il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, consegnerà il il Premio Credere nella Ricerca a chi si è particolarmente impegnato a fianco di AIRC per sostenere la ricerca sul cancro.

Prosegui la lettura »


On Air

Intervista RAI Radio1 di Alma Grandin.

Prosegui la lettura »